lunedì 27 marzo 2017

DILEMMA



s'incurva la mente
e sposa un ruolo
distanziando ragione e sentimento
nel gioco del bianco-nero
bruciano i lacci
che stringono i polsi
nell'umido sottobosco
fra le eccelse cime
stentando penetra la luce
e nella stagnazione dissetano
solo piccole particelle d'ossigeno.

(Cetty)

14 commenti:

  1. E' molto pericoloso il distacco del cuore dalla ragione.
    Ciao Cetty,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..purtroppo a volte la ragione detta legge
      Un caro saluto

      Elimina
  2. cara Cettina, di questa bellissima poesia.
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso ricambio abbraccio e sorriso. A presto

      Elimina
  3. Versi caratterizzati da un certo "cripticismo, che nascono da un conflitto emotivo non del tutto risolto.
    Un cordiale saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un conflitto che rimane spesso irrisolto, a chi dar retta al cuore o alla ragione?
      Un caro saluto

      Elimina
  4. Ciao Cettina, passo a lasciarti un saluto dopo la mia assenza a causata da una terribile influenza. Bellissima la poesia che ci proponi, sei sempre molto brava.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Antonella auguri per la tua salute purtroppo quest'anno siamo stati colpiti in tanti da una fastidiosa influenza.
      Ti ringrazio per il gradito commento e ti abbraccio

      Elimina
  5. Ciao Cetty,bei versi introspettivi, la ragione con il sentimento sono sempre in conflitto, è in questo confliggere inizia la lotta.
    Un saluto e grazie della visita
    Rachele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rakel per la significativa rilettura, un forte abbraccio

      Elimina
  6. Bel dilemma, cara Cetty, e tu lo descrivi molto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna è il perenne dilemma delle persone sensibili . Un affettuoso abbraccio

      Elimina
  7. Bei versi, che fanno riflettere. Giustamente dici che è il dilemma delle persone sensibili: io Difficilmente riesco a seguire la ragione più del cuore....quasi sempre mi lascio trascinare dal sentimento, anche se la ragione mi chiama in un'altra strada. L'ideale sarebbe che cuore e ragione andassero di pari passo ma, come dici tu, non è sempre possibile e, un cuore sensibile ne soffre moltissimo.
    Abbraccio grande

    RispondiElimina
  8. Ciao Paola grazie per la gradita rilettura.
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina