domenica 29 maggio 2016

SINUOSITA'


Spuma d’onda
impastata di sale
che batte rumorosa
su un angolo d’amore
in quel rapido fluttuare
e dubbioso della mente
dove cerchi concentrici
si sfarinano al profumo
di sguardi ammiccanti
mentre sprofondi
fra flutti azzurrognoli
d’ amorosi sensi
rinvigoriti da destrieri indomiti
come pensieri approdati
nell’ondoso rullio marino
d’ acque asprigne
rispecchianti note intense
d’alta sonorità

(Cetty)

15 commenti:

  1. Cara Cettina, come sempre, ha me piacciono tanto le tue belle poesie.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Grazie per il commento,ti auguro una buona settimana.

      Elimina
  3. Ciao Cettina,
    ti seguo sempre con interesse.
    Complimenti anche per questi versi.
    Un caro saluto e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonio grazie per il tuo costante interesse.
      A presto

      Elimina
  4. Cettina mia sai esprimere con infinita dolcezza anche le note più accese di una sensualità diffusa.
    E questo si chiama estro poetico. Bravissima!
    Bacio serale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nella ho gradito molto la tua rilettura grazie per la tua presenza.
      Ti abbraccio

      Elimina
  5. Brava Cettina, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  6. Bellissima e poi amando il mare questo tuo raccontare in versi la sua sinuosità e bellezza mi piace molto.
    Buon fine settimana cara a presto
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Capisco che i tuoi versi hanno un sottofndo diverso dal pensiero che mi hanno suscitato ma mi hanno richiamato la visione dello stretto di Messina, anche s l'ho visto dalla costa calabra. Un amichjevole abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ciao Elio grazie per la simpatica riflessione e la tua gradita presenza.
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  9. Sempre accattivanti i tuoi versi sentiti...cara Cetty.

    Abbraccio

    RispondiElimina