lunedì 28 marzo 2016

FORZA D'EVENTI



Rinnovellando attimi scaduti
si spegne fervida immaginazione
di un simbolo vagante
in meandri sconosciuti.
S'arrovellano colori caldi
sfumati di te
e già l'ora tarda
declina il suo capo
su larghe spalle di roccia
irte sulla maestà inconsapevole
di sentimenti cuciti nel tempo
con cime d'arazzo
robuste e nodose
ove sono radicate
alghe impazzite
di lungo ed annoso retaggio

(Cetty)

14 commenti:

  1. Brava Cettina, sei insuperabile. Già vedo le alghe impazzite.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao August ,ti ringrazio e ti auguro una buona settimana.

      Elimina
  2. Davvero belli questi versi!!! Cara Cettina.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso come sempre la tua presenza mi è gradita,un abbraccio

      Elimina
  3. Sembra quasi di vederlo questo sole caldo e avvolgente che scompare dietro le montagne! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvana ,bella la tua fervida immaginazione che mi è di stimolo.
      Un carissimo abbraccio

      Elimina
  4. Versi sempre calorosi come noi siciliani...
    Un abbraccio cara Cettina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca è il nostro territorio che ci scalda l'animo ed il cuore.
      Un bacio

      Elimina
  5. Filtra dai tuoi bellissimi versi, cara Cettina, una passione calda e forte come il sole di Sicilia.
    Ti lascio il mio abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ambra infatti il sole è vita.
      Ti abbraccio forte

      Elimina
  6. Ciao Cara Cettina,
    molto belli questi tuo versi che descrivono emozioni, luoghi e sensazioni. Buon fine settimana
    un abbraccione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana anche a te , che sai ancora emozionarti.
      Un forte abbraccio

      Elimina
  7. "Cime d'arazzo robuste e nodose" mi piace tantissimo, cara Cetty.

    Abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao Gianna ricambio l'abbraccio

    RispondiElimina