giovedì 17 settembre 2015

SCENARIO



Imprendibile fascino
s’esterna fiero
in tacito assenso
d’armonico afflato
turgido richiamo
in un coacervo involontario
da cui anima e corpo
si scompongono
in dolce perdizione
d’un assunto richiamo,
dolce e lieve Zefiro soffia
s’ inanellano pensieri
in magiche spirali
verso un’ipotesi
come forza simboleggiante
d’un Eros severo
che unisce e divide
rimescolando bussolotti
in urne di vetro
opache e misteriose
immagini d’un recitato
e riletto a due dimensioni .
            (Cetty)

12 commenti:

  1. Cominci a leggere, chiudi gli occhi e poi quando arrivi alla fine è come riaprirli e sentire ancora addosso quella sensazione di "sospensione", come se gli ultimi istanti sono stati vanificati nell'etere. Più praticamente come dire: "Oddio! cos'è successo? ...quanto tempo è passato?"

    Affascinanti come sempre Cetty.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro Pino anche il tuo gradito commento mi ha piacevolmente affascinato.
      Grazie ,ti abbraccio

      Elimina
  2. Una poesia evocativa e bellissima.
    Buon fine settimana cara
    un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Audrey per le affettuose parole,ti auguro una buona settimana e ti abbraccio

      Elimina
  3. Sono sempre stata affascinata dalla visione di Amore e Psiche, ma mai ho saputo rendere i sentimenti e le emozioni provate con le tue bellissime, poetiche parole.Un omaggio che Canova avrebbe saputo apprezzare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ambra carissima è un vero piacere scrivere sapendo di condividere i propri pensieri con amiche affettuose e sensibili.
      Un forte abbraccio

      Elimina
  4. Sì, amo le spirali magiche.
    Ciao Cetty.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .ti auguro un magico trasporto sentimentale.....
      Una buona settimana ed a presto

      Elimina
  5. Efficace e piacevole descrizione in versi, in cui il capolavoro canoviano è soltanto il pretesto, per celebrare la magia dell' amplesso e, più in generale, l'amore.
    Complimenti e cordiali saluti all'autrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...poiché tu riesci sapientemente vedere al di là delle parole hai saputo dare la giusta rilettura.
      Ti ringrazio affettuosamente

      Elimina
  6. Ciao Cetty, in versi hai celebrato la magia e l'estasi dell'amplesso...osservando questa meravigliosa scultura.
    Complimenti, ciao Rakel

    RispondiElimina